In evidenza

Notizie

Riparte il Corso di Spagnolo

11 Novembre, 2020
Anche quest’anno Licei Camerino propone puntualmente il corso di lingua e cultura spagnola che da…

DPCM 3 Novembre 2020: nuove…

04 Novembre, 2020
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il DPCM del 3 novembre contenente le nuove…

GOALS for Future - Giornata…

28 Ottobre, 2020
I nostri studenti raccontano la loro esperienza Il progetto, svolto nell’anno scolastico 2018/2019,…

Venerdì 9 Ottobre 2020:…

08 Ottobre, 2020
Il movimento Fridays For Future Italia promuove, per venerdì 9 ottobre, una giornata di…

Mario Canavari: un camerte…

08 Ottobre, 2020
Oggi, giovedì 8 ottobre, alle ore 16, in videoconferenza, incontro sulla figura di Mario Canavari,…
1 1

LICEO SPORTIVO

 L’indirizzo e le sue finalità
Il Liceo Sportivo di Camerino, unico autorizzato nella provincia di Macerata, si caratterizza per l’elevato numero di ore di Scienze motorie e sportive e Discipline sportive contenute nel Piano di Studi e per l'introduzione della materia Diritto ed economia dello sport. Gli studenti svolgono la teoria e la pratica di molti sport (almeno 6 individuali, più altri 6 di squadra, oltre all’atletica leggera, gli sport combinati e l’orienteering). Il profilo in uscita è quello di uno studente che ha competenze in ambito scientifico, grazie anche alla particolare curvatura che le discipline introdotte assumono nel contesto degli insegnamenti caratterizzanti il liceo scientifico. Il percorso di studi sottolinea l’aspetto pluridisciplinare dello sport, che si distingue anche per il suo ruolo sociale, contribuendo al senso civico degli studenti, favorendo l’aggregazione, l’integrazione e la socializzazione, nonché il fair play.

Attività realizzate dall’anno della sua attivazione
Corsi di Volley con i Tecnici della Lube; corsi di Basket con i Tecnici della FIP; corsi di Calcio con i Tecnici FIGC; corsi di Pallamano con i Tecnici FIGH; corsi di Nuoto, Pallanuoto e Salvamento con i tecnici FIN; corsi di karate con i Tecnici federali FIJLKAM; corsi di Tennis con i Maestri e gli Istruttori della FIT; corsi di Rugby, Squash, Arrampicata Sportiva, Tiro con larco e Tennis Tavolo organizzati con i Tecnici federali messi a disposizione dal CUS Camerino; Settimana Bianca con i maestri della FISI nelle Alpi; Orienteering nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini; allenamento di calcio a Coverciano presso il Centro Tecnico Federale della FIGC; partecipazione alle partite della Lube Volley, agli Internazionali di Tennis di Roma, a Convegni e Seminari organizzati in collaborazione con il CUS e lUniversità di Camerino su tematiche scientifiche.

Gli sbocchi professionali
I Diplomati del Liceo Sportivo possono accedere con successo al corso di Laurea in Scienze Motorie e a tutti i corsi di laurea di tipo scientifico e tecnologico. L’indirizzo apre inoltre un ampio ventaglio di possibilità: dalla medicina dello sport, allo sport businnes, dal giornalismo sportivo, alle professioni legali collegate allo sport. Gli studenti avranno inoltre la possibilità di conseguire, nell’arco dei 5 anni di corso, brevetti per tecnici e giudici di gara, grazie ad accordi e convenzioni che l’Istituto effettuerà con il CONI e le federazioni sportive nazionali. 

 

 

LICEO SCIENZE UMANE

Le finalità educative 
Il liceo delle scienze umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane e sociali. Consente allo studente di acquisire le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi. Assicura la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle scienze umane. Dà gli strumenti necessari per utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative, comprese quelle relative alla media education.

Attività specifiche
Il corso prevede l’effettuazione di visite guidate che abbiano attinenza con le discipline caratterizzanti il corso di studi, con l’obiettivo di stimolare e motivare ulteriormente i ragazzi: presso la casa natale e le strutture educative della pedagogista Maria Montessori a Chiaravalle; al percorso didattico della scuola di Barbiana, gestito e curato dalla “Fondazione Don Lorenzo Milani”; al Museo archeologico di Bolzano... Vengono inoltre promossi progetti speciali con l’Ordine degli Psicologi delle Marche, legati alla cultura e al benessere psicologico della persona.

Gli sbocchi professionali
Operatori specializzati, in aziende pubbliche e private, nei settori dell’educazione e delle attività ludico-espressive, dei servizi socio-sanitari ed assistenziali, della mediazione e della integrazione culturale, della formazione. Possibilità di partecipare a concorsi per Enti Pubblici e di accedere a tutti i corsi universitari, in modo elettivo quelli a indirizzo umanistico e dell’area psico-socio-sanitaria, ma anche del settore giuridico-economico e scientifico o dei beni culturali.

 

 

 

LICEO SCIENTIFICO

Le finalità educative 
Il Liceo Scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

Potenziamento laboratoriale scientifico
Il progetto si propone di ampliare l’offerta formativa dell’indirizzo Scientifico, potenziando l’aspetto laboratoriale delle Scienze Naturali e della Fisica. Verrà svolta un’ora settimanale in più di “Scienze” nel 1° biennio, attraverso un approccio sperimentale alla disciplina, al fine di favorire negli studenti l’assimilazione del metodo scientifico; aumentare le ore di laboratorio di Chimica, Biologia, Scienze della Terra e Fisica, grazie anche ai nuovi spazi di cui è dotato il moderno Polo Scolastico sede dell’Istituto, consentirà agli studenti di acquisire importanti competenze quali il saper progettare, interpretare, risolvere problemi, comunicare in maniera efficace, lavorare in gruppo. Il progetto proseguirà nel 2° biennio con l’adesione dell’Istituto al Piano Lauree Scientifiche, in collaborazione con la Scuola di Scienze Unicam, e nel 5° anno con lo svolgimento di appositi moduli di approfondimento per la preparazione ai test di ammissione alle facoltà di area biomedica e scientifica (Alpha Test).

Gli sbocchi professionali
La preparazione e il tipo di formazione acquisite permettono di proseguire con successo lo studio universitario non solo in campo scientifico-tecnologico, ma anche umanistico-letterario e giuridico-economico. Possibilità di accedere subito al mondo del lavoro, partecipando a concorsi per ruoli di alto livello nella pubblica amministrazione e nelle aziende private, soprattutto a carattere scientifico-tecnologico. 

 

 

 LICEO CLASSICO

Le finalità educative
Il Liceo Classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica; favorisce inoltre una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprendere il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni tra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà. 

Opzione "Giuridica" (facoltativa)
L’opzione prevede l’inserimento di un’ora di Diritto nel 1° biennio, con una lettura ragionata di argomenti di attualità di natura giuridica ed economica. Sarà inoltre proposto lo studio degli articoli della Costituzione italiana, con particolare riferimento ai principi fondamentali. Ci saranno richiami al sistema economico, assecondando spunti di attualità anche politica. Le attività sono realizzate in collaborazione con la Scuola di Giurisprudenza di Unicam. 

Opzione “A.U.R.E.US.” (facoltativa)
L’opzione prevede l’inserimento di un’ora di Storia dell’Arte nel 1° biennio, che consentirà agli studenti di approfondire la conoscenza della cultura classica. A.U.R.E.US., acronimo di “Arte, tUtela, Restauro, Educazione all’USo responsabile del patrimonio artistico”, è un progetto trasversale a più discipline, non solo umanistiche, ma anche scientifiche, in grado di porre l’accento sugli aspetti della conservazione e del restauro dei beni culturali. Il progetto si pone dunque l’obiettivo di educare alla cittadinanza attiva: lo studio della storia dell’arte ha un fondamentale contenuto civico, nella conoscenza del patrimonio artistico e nell’importanza della sua tutela. Le classi coinvolte svolgeranno inoltre un programma dedicato di visite guidate ai monumenti ed ai siti museali e archeologici del territorio regionale e nazionale.

Gli sbocchi professionali
La preparazione e il tipo di formazione acquisite permettono di proseguire con successo lo studio universitario non solo in campo umanistico-letterario, ma anche scientifico-tecnologico. Ulteriori opportunità si aprono per gli alunni che decidono di seguire una o entrambe le opzioni di ampliamento dell’offerta formativa: “Giuridica” e “Aureus”.

 

 

Alcuni progetti caratterizzanti

Notte Nazionale del Liceo Classico

La Notte Nazionale del Liceo Classico, uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni, è nata da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT). Sostenuta dal Ministero dell’Istruzione, la manifestazione ha coinvolto nel 2020 ben 436 licei classici su tutto il territorio nazionale, un numero imparagonabile ai 150 che aderirono nell’ormai lontana prima edizione.

L’idea di partenza si è rivelata vincente: nata per dimostrare in maniera evidente che il curricolo del classico, nonostante tutti gli attacchi subìti in quegli anni, era ancora pieno di vitalità ed era popolato da studenti motivati, ricchi di grandi talenti e con abilità e competenze che oltrepassavano di gran lunga quelle richieste a scuola, la Notte Nazionale del Liceo Classico ha oggi fatto breccia nell’opinione pubblica, ha contribuito in maniera rilevante a focalizzare l’attenzione dei media e della gente comune su quello che è il fiore all’occhiello del sistema scolastico italiano. E ha probabilmente fatto sì che si determinasse quell’inversione di tendenza nelle iscrizioni al liceo classico che ormai da qualche anno hanno ripreso a salire a livello nazionale.

I licei classici aprono ogni anno le loro porte alla cittadinanza e gli studenti si esibiscono in tutta una serie di performance legate ai loro studi e alla esaltazione del valore formativo della cultura classica. Chi durante quelle ore si recherà in uno di questi licei, potrà assistere a maratone di lettura, recitazioni teatrali, concerti, dibattiti, presentazioni di volumi, incontri con gli autori, cortometraggi, cineforum, degustazioni a tema ispirate al mondo antico e quant’altro la fantasia e la voglia di fare degli studenti e dei docenti saprà mettere in atto.

La Notte Nazionale del Liceo Classico è più che una festa. È, innanzi tutto, un modo alternativo ed innovativo di fare scuola e di veicolare i contenuti, un puntare su una formazione di natura diversa che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. Il bello della Notte Nazionale non è solo nella Notte stessa, ma nei lunghi e laboriosi preparativi che la precedono, che fanno sì che gli studenti identifichino i locali in cui quotidianamente vivono le ansie e le aspettative di un cammino di studio, faticoso ma gratificante, con un ambiente ludico, in cui cultura vuol dire gioia, piacere di condivisione, rispetto dei tempi e delle parti. Tutti assieme, in una Italia finalmente unita nell’ideale di difesa, promozione e salvaguardia delle nostre radici più autentiche, quelle della civiltà greco-romana.

 

 

 

Viaggi di istruzione

Sicilia 2018

Grecia 2017

Teatro Classico

 

  

 

 

LICEO LINGUISTICO

Le finalità educative

Il liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Guida lo studente a maturare le competenze necessarie per saper comunicare in tre lingue moderne, oltre l’italiano, in vari contesti sociali e in situazioni professionali, utilizzando diverse forme testuali. Guida lo studente alla comprensione dell’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Potenziamento delle Lingue Straniere

Sono previsti nel primo biennio corsi di avviamento alla lingua spagnola e nel triennio di lingua cinese, con la presenza di docenti esterni madrelingua e la possibilità di conseguire le relative certificazioni. Tra i progetti si segnalano i soggiorni studio all’estero (nel Regno Unito, in Germania in Francia e in Cina), le certificazioni linguistiche, l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica (il cosiddetto C.L.I.L. Content and Language Integrated Learning), la visita alle più importanti capitali europee, la partecipazione a rappresentazioni teatrali in lingua inglese. Inoltre, dal 2018 l’Istituto è gemellato con la “Experimental Middle School” di Taicang, città a 60 km da Shanghai, finalizzato anche a realizzare soggiorni-studio in Cina.

Gli sbocchi professionali

Mediatore linguistico. Attività presso aziende di export/import. Traduttore on line. Operatori turistici. Corrispondenti estero. Possibilità di partecipare a concorsi pubblici e di accedere a tutti i corsi universitari, in modo elettivo quelli ad indirizzo umanistico e linguistico, ma anche del settore giuridico-economico e scientifico.

 

 

  

Soggiorni studio all’estero

Inghilterra Brighton - Irlanda Dublino - Germania Berlino - Francia Parigi - Cina Shanghai

 Certificazioni linguistiche 

Lingua inglese:

Cambridge Assessment English

Lingua francese:

Diplôme d'études en langue française

Lingua tedesca:

Goethe-Zertifikat

Certificato Linguistico

Certificato Linguistico

Certificato Linguistico

  

Altri progetti di ampliamento dell’offerta formativa

Progetti specifici del liceo linguistico:

- Corsi di lingua cinese

- Corsi di lingua spagnola

- Teatro in lingua inglese

- Itinerari shakespeariani in Veneto

- Alternanza scuola lavoro presso università, musei, enti di promozione turistica, agenzie di viaggio, aziende
  

In allegato, il Decreto di assegnazione dei Docenti alle classi per l'anno scolastico 2020/21.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (docenti_classi.pdf)docenti_classi.pdf567 kB

clickperscuola

In allegato il piano annuale delle attività del personale ATA a.s. 2020/2021.

 

Camerino, 21 settembre 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
prof. Francesco Rosati

 
 
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Piano+attività+ATA+a.s.+20_21 (1).pdf)Piano+attività+ATA+a.s.+20_21 (1).pdf638 kB

In allegato: 

- Lettera dei soci ANARPE; 

- Elenco dei promotori editoriali iscritti ANARPE;

-  Documento dell'AGC (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato).

 

Camerino, 21 settembre 2020


IL PRESIDENTE
Prof. Francesco Rosati