Contenuto principale

Messaggio di avviso

 etica unicam

mazzalupiLo scorso 26 ottobre si è svolto presso la sede di Giurisprudenza di Unicam un convegno su “Etica ed animali” che ha coinvolto, oltre agli studenti universitari, la classe quarta del Liceo Classico di Camerino. L’incontro, promosso dalla dottoressa Giusy Mazzalupi in occasione della recente uscita del suo libro "CANE...PARLIAMONE, aspetti di etologia canina", si è articolato in vari interventi che hanno affrontato tematiche diverse, dall'educazione canina all'uso di animali per esperimenti. L’etologo Augusto Vitale, dirigente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha affrontato il tema della sperimentazione animale nei suoi aspetti scientifici, legislativi ed etici; i docenti di Unicam prof.ssa Giovanna Ricci e Carlo Renieri hanno invece rispettivamente trattato la questione animale-ambiente e il tema del benessere animale. La parte più interessante dell'incontro, per noi studenti, è risultata quella concernente la sperimentazione animale, che in Italia va incontro a leggi più restrittive rispetto a quelle vigenti nel resto dell'Europa, in quanto volta alla salvaguardia del maggior numero di animali. Il rapporto tra etica ed animali pone molte questioni, che ci hanno sorpreso e suscitato vari interrogativi, tutte molto sentite a livello scientifico e pratico e destinate a coinvolgere sempre più la responsabilità morale di ciascuno. Possiamo dunque affermare che la partecipazione al convegno è stata un'esperienza molto istruttiva, soprattutto nell’ottica di una scuola aperta all’educazione globale, che invita e stimola ad una cittadinanza attiva e propositiva. Il Centro Studi Etologia Applicata, che ha organizzato il convegno, ha poi inviato a ciascuno dei partecipanti un attestato di partecipazione. La possibilità di usufruire di relazioni di qualità con l’Università di Camerino, grazie a un prezioso protocollo d’intesa siglato con i Licei di Camerino, diventa per noi studenti utile e importante anche in ottica di orientamento universitario e alle professioni. Si ringraziano pertanto gli esperti invitati da Unicam per la qualità e originalità degli interventi e la prof.ssa Mosciatti del Liceo per aver mostrato interesse per l'argomento e aver permesso alla classe di partecipare all'evento.

Cavuoto Martina, IV Liceo Classico