Contenuto principale

Messaggio di avviso

Pinacoteca SanS min min

Volgono al termine (entro le prime settimane di dicembre saranno conclusi) i diversi moduli all’interno del PON "Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico”, dedicato appunto alla valorizzazione del patrimonio dell'entroterra della nostra regione. Proseguiranno ancora per qualche settimana i moduli "Valorizzazione dei cammini di fede: la via Lauretana" e "I segni del tempo: le pietre ci parlano", mentre quello dal titolo "Maestri vaganti da San Severino ai sentieri appenninici" ha segnato nelle ultime settimane delle tappe particolari ed importanti. Gli studenti partecipanti a tale corso, provenienti dal Liceo delle Scienze Umane, Classico e Scientifico, in data 21 ottobre hanno raggiunto il caratteristico borgo di Monte San Martino, guidati alla scoperta del piccolo e suggestivo centro storico e di ben quattro gioielli inaspettati lungo i sentieri degli Appennini: i 4 polittici a firma di Carlo e Vittore Crivelli (un unicum quello che li vede in collaborazione) e uno del nostro pittore camerte Girolamo di Giovanni. Nel corso di una seconda visita alla Pinacoteca comunale "Tacchi Venturi", lo scorso 8 novembre, hanno poi messo in pratica quanto appreso nel corso delle lezioni e delle precedenti uscite: divisi in piccoli gruppi, hanno proceduto a repertare materiale audio-fotografico, in modo da realizzare una loro presentazione di alcune delle opere più importanti ivi presenti (dei Salimbeni, del Crivelli, di Lorenzo d'Alessandro). Assemblando tali materiali nel corso delle prossime lezioni, i ragazzi realizzeranno un video che sarà spendibile per pubblicizzare le bellezze del nostro territorio, colpito dal sisma ma sempre pronto a riprendersi con simili iniziative, volte a rilanciare le nostre meraviglie artistiche, attraverso la scuola, gli enti ma soprattutto i nostri studenti, vera risorsa da cui ripartire.

MonteSanMartino min