LICEO SPORTIVO

 L’indirizzo e le sue finalità
Il Liceo Sportivo di Camerino, unico autorizzato nella provincia di Macerata, si caratterizza per l’elevato numero di ore di Scienze motorie e sportive e Discipline sportive contenute nel Piano di Studi e per l'introduzione della materia Diritto ed economia dello sport. Gli studenti svolgono la teoria e la pratica di molti sport (almeno 6 individuali, più altri 6 di squadra, oltre all’atletica leggera, gli sport combinati e l’orienteering). Il profilo in uscita è quello di uno studente che ha competenze in ambito scientifico, grazie anche alla particolare curvatura che le discipline introdotte assumono nel contesto degli insegnamenti caratterizzanti il liceo scientifico. Il percorso di studi sottolinea l’aspetto pluridisciplinare dello sport, che si distingue anche per il suo ruolo sociale, contribuendo al senso civico degli studenti, favorendo l’aggregazione, l’integrazione e la socializzazione, nonché il fair play.

Attività realizzate dall’anno della sua attivazione
Corsi di Volley con i Tecnici della Lube; corsi di Basket con i Tecnici della FIP; corsi di Calcio con i Tecnici FIGC; corsi di Pallamano con i Tecnici FIGH; corsi di Nuoto, Pallanuoto e Salvamento con i tecnici FIN; corsi di karate con i Tecnici federali FIJLKAM; corsi di Tennis con i Maestri e gli Istruttori della FIT; corsi di Rugby, Squash, Arrampicata Sportiva, Tiro con larco e Tennis Tavolo organizzati con i Tecnici federali messi a disposizione dal CUS Camerino; Settimana Bianca con i maestri della FISI nelle Alpi; Orienteering nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini; allenamento di calcio a Coverciano presso il Centro Tecnico Federale della FIGC; partecipazione alle partite della Lube Volley, agli Internazionali di Tennis di Roma, a Convegni e Seminari organizzati in collaborazione con il CUS e lUniversità di Camerino su tematiche scientifiche.

Gli sbocchi professionali
I Diplomati del Liceo Sportivo possono accedere con successo al corso di Laurea in Scienze Motorie e a tutti i corsi di laurea di tipo scientifico e tecnologico. L’indirizzo apre inoltre un ampio ventaglio di possibilità: dalla medicina dello sport, allo sport businnes, dal giornalismo sportivo, alle professioni legali collegate allo sport. Gli studenti avranno inoltre la possibilità di conseguire, nell’arco dei 5 anni di corso, brevetti per tecnici e giudici di gara, grazie ad accordi e convenzioni che l’Istituto effettuerà con il CONI e le federazioni sportive nazionali.