1 1

ministeroIl Ministero dell’Istruzione ha inviato il 22 luglio alle istituzioni scolastiche la nota operativa con le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico per l’emergenza sanitaria per l’avvio del prossimo anno scolastico, il 2021/2022.

La nota, a firma del Capo Dipartimento Istruzione Stefano Versari, fornisce alcuni richiami sintetici all’ultimo parere sanitario del Comitato Tecnico Scientifico (verbale n.34 del 12 luglio 2021).

Si allega la nota prot. 1107 del 22/07/2021 unitamente al suddetto parere del CTS, pervenuto in risposta a quesiti avanzati dal Ministero dell’Istruzione.

 

Camerino, 22 luglio 2021

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
prof. Francesco Rosati

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (m_pi.AOODPIT.REGISTRO UFFICIALE(U).0001107.22-07-2021.pdf)m_pi.AOODPIT.REGISTRO UFFICIALE(U).0001107.22-07-2021.pdf513 kB

NYCO

Grande successo di pubblico il 14 luglio scorso al Centro Benedetto XIII, per il concerto finale della Network Youth Choir Orchestra, compagine vocale e strumentale formatasi nell’ambito del “Music Camp & Tour”, un progetto sostenuto anche dai Licei “Costanza Varano” di Camerino. 

Il N.Y.C.O. Music Camp & Tour è un progetto ambizioso che si è realizzato con entusiasmo e successo nella prima metà del mese di luglio nei Comuni di Camerino, Muccia, Tolentino e Petriolo.

130 ragazzi provenienti da 31 differenti Comuni della provincia di Macerata (qualcuno anche da Fermo e Ancona), hanno costituito un coro e un’orchestra guidati da docenti di strumento di riconosciuta professionalità e da esperti in diverse discipline che hanno condotto i ragazzi, tramite dei laboratori, alla scoperta delle competenze musicali oltre a quelle strumentali. I ragazzi di età e abilità diverse sono riusciti a relazionarsi e a creare il gruppo orchestrale e corale permettendo il successo formativo e artistico.

Il filo conduttore delle esibizioni è stato quello della riscoperta della propria identità, culturale e generazionale per poi metterla in relazione a quella degli altri. I brani, orchestrati dagli allievi del Conservatorio Statale di Musica “Gioachino Rossini” di Pesaro coordinati dal M° Lamberto Lugli, hanno rappresentato con la musica le diverse identità territoriali e generazionali dei luoghi e degli allievi coinvolti. Sono state eseguite pagine di Vaccaj, Rossini, Ginobili, Rauzzini, oltre a brani tratti dalla musica etnica o dal repertorio della popular music. 

Molti sono stati i ragazzi di Camerino che hanno partecipato con entusiasmo a tutte le fasi del progetto. Questo è stato voluto da molte associazioni e amministrazioni comunali del territorio dell’alto maceratese, in particolare per Camerino dal Comune, da Musicamdo, dall’Istituto Comprensivo “U. Betti”, dalla Gioventù Musicale d’Italia, dai Licei “Costanza Varano", dalla Cappella Musicale del Duomo e dal Centro per la Musica e le arti figurative di UNICAM. Il progetto, che ha visto il patrocinio dell’Assemblea legislativa delle Marche, dell’Arcom e dell’Anbima, è coordinato dal M° Vincenzo Pierluca.

Al M° Pierluca, direttore anche del Coro dei Licei di Camerino, va il nostro più sentito ringraziamento per aver concretizzato in modo eccellente un'idea che unisce al valore artistico, quello altrettanto fondamentale dell'aggregazione sociale tra i giovani. 

Piazza Cavour NEW

Si è svolta lo scorso 9 luglio, in Piazza Cavour a Camerino, la tradizionale cerimonia di consegna di un omaggio agli studenti delle classi quinte delle Scuole Secondarie di secondo grado della provincia di Macerata che hanno ottenuto la lode agli Esami di Stato. Con questo evento, che ha richiamato gran parte delle 153 eccellenze convocate per l'occasione, l’Ambito Territoriale di Macerata dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche ha voluto riconoscere l'impegno e la dedizione di questi giovani allo studio, specialmente in questo periodo storico segnato dalla pandemia da Covid-19.

E' stata, come preannunciato, una festa culturale, un’occasione per conoscersi meglio e mettere in contatto professionalità e personalità diverse del mondo scolastico e sociale. Alcuni degli studenti si sono cimentati in delle performance, leggendo poesie, raccontando le loro storie, suonando brani musicali.

Alla cerimonia hanno partecipato i Dirigenti dell'Ufficio Territoriale di Macerata dell'USR Marche dott.ssa Carla Sagretti e Dott. Roberto Vespasiani, organizzatori dell'evento, il Sindaco di Camerino Dott. Sandro Sborgia, il Magnifico Rettore di UNICAM prof. Claudio Pettinari, la dott.ssa Rosalba Ubaldi della Provincia di Macerata, il presidente del Contram dott. Stefano Belardinelli e il Dirigente Scolastico dei Licei Varano e dell'Istituto Tecnico Antinori di Camerino, prof. Francesco Rosati, le due scuole che hanno contribuito all'ottima riuscita della manifestazione. 

maturita 2021
Si sono conclusi il 26 giugno scorso ai Licei di Camerino gli Esami di Stato dell’a.s. 2020/21, con l’ultima giornata di colloqui del liceo sportivo, ultima delle otto classi che hanno sostenuto la maturità. Hanno superato l’esame tutti e 152 gli studenti, il numero più alto di candidati degli ultimi 10 anni. Il risultato è stato davvero lusinghiero per i nostri studenti, che hanno riportato un voto finale medio pari a 88,8, contro l’84,7 dello scorso anno. Molto alto è stato inoltre il numero di studenti che ha ottenuto il massimo dei voti: 47, pari al 31% del totale, 11 dei quali hanno ricevuto la lode. La forbice dei risultati tra i diversi indirizzi di studio si è notevolmente ridotta rispetto agli ultimi anni (la deviazione standard era di 4,4 nell’a.s.17/18 contro l’1,6 di quest’anno), segno tangibile della crescita dell’Istituto, che proprio su questo traguardo ha costruito il suo piano di miglioramento. 

I Presidenti delle 4 commissioni si sono complimentati con i nostri liceali per la preparazione raggiunta e la serietà con cui hanno affrontato l’esame. Un plauso speciale a tutti gli studenti lo rivolge il Preside: “Ricordatevi che i risultati sono sempre il frutto dell’impegno e della responsabilità: avete affrontato con forza e determinazione le mille avversità degli ultimi due anni scolastici, affidandovi alla guida dei vostri insegnanti che vi hanno seguito con professionalità, cercando sempre di stimolare i vostri interessi e di seguire le inclinazioni personali. Ognuno di voi ha dato il massimo e ne dovete essere orgogliosi. Un’esperienza di cui dovete fare tesoro, che vi accompagnerà non solo nella prosecuzione degli studi e nel lavoro, ma in tutte le fasi della vostra vita futura”.

Camerino, 4 luglio 2021